Pubblicato il Lascia un commento

Mircene nella cannabis

mircene nella cannabis

Il mircene è un terpene che si trova comunemente in piante come il luppolo, la citronella, il timo e nei fiori della pianta di marijuana.
Il mircene nella cannabis è il terpene più abbondante nella pianta di canapa e la sua formula è C10H16.
Gli studi rivelano che il mircene rappresenta oltre il 20% del profilo terpenico della marijuana, anche se in ogni infiorescenza c’è un livello di concentrazione diversa.

Quali sono le infiorescenze di cannabis con il più alto concentrato di mircene? Di seguito la lista:

  • OG Kush
  • Blue Dream
  • Remedy
  • 9 Pound Hammer
  • Grape Ape
  • FPOG
  • Granddaddy Purple
  • Tangie
  • Harlequin

Quali sono gli effetti del mircene?

quali sono gli effetti del mircene

Gli studi sul mircene sono ancora in corso per determinare se gli effetti positivi sul corpo umano siano reali (fino adesso è stato riscontrato un effetto positivo solo sui roditori provocando un rilassamento muscolare ) nella cura contro l’insonnia.
Ci sono anche prove che suggeriscono che il mircene nella cannabis può alleviare il dolore, specialmente il dolore cronico e le infiammazioni.
Il terpene mircene è noto anche per prolungare gli effetti psicoattivi della cannabis aumentando la potenza del THC.

I ricercatori hanno sensazioni positive riguardo al mircene come potente antiossidante e come:

  • Effetto protettivo al cervello a seguito di un ictus
  • Effetto protettivo al tessuto cardiaco
  • Antinfiammatorio
  • Effetto preventivo contro l’osteoartrosi

Il mircene indica se un erba è indica o sativa?

il mircene indica se un'erba è sativa o indica

Il livello di mircene nell’infiorescenza definisce se un erba è indica (rilassante) o sativa (energizzante) o è quello che si pensava fino a poco tempo fa.
Gli studi sempre maggiori sulla cannabis infatti, hanno dimostrato che non c’è una gran differenza nella concentrazione di mircene tra una marijuana sativa e una indica.
Questa convinzione sbagliata deriva dal fatto che la sostanza sembra possa curare il disturbo dell’insonnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.