Pubblicato il 1 commento

Cosa è il CBD: Cosa devi sapere su questo prodotto a base cannabis

Cosa è il CBD? Se ti trovi in questa pagina è perché anche tu hai sentito parlare di marijuana legale, CBD, cannabidiolo e non c’hai capito molto, o forse se solo una persona curiosa e vuoi avere tutte le informazioni prima di intraprendre una discussione sull’argomento.

Il cannabidiolo, comunemente chiamato CBD, promette di alleviare una lunga lista di disturbi (dolore, epilessia, sclerosi multipla, ecc…).

Sebbene questo composto chimico provenga dalla marijuana o dalla sua pianta, il CBD non fa sballare i consumatori, a differenza di un altro composto della pianta di marijuana, il tetraidrocannabinolo o THC.

Poiché il governo classifica la marijuana come droga illegale e la canapa ha uno status giuridico complicato, anche la situazione del cannabinoide non è molto chiara. Tuttavia, il mercato dell’erba legale sta esplodendo.

Migliaia di prodotti CBD, come oli, tinture, liquidi per la vaporizzazione, pillole, sono ora disponibili per essere acquistati online e nei negozi fisici autorizzati.

Di seguito, rispondiamo ad alcune domande che ci sono state poste dai consumatori sul CBD. Se hai altre curiosità che non sono state trattate nell’articolo, scrivilo nei commenti.

Cosa è il CBD quindi?

Il cannabidiolo deriva da una delle due forme correlate della pianta di cannabis: marijuana e canapa.

La differenza principale tra i due è che la marijuana ha molto più THC della canapa e spesso anche più CBD.

È anche più difficile estrarre il CBD dalla canapa rispetto alla marijuana, nonostante la struttura chimica è la stessa.

Sia il THC che il CBD provengono principalmente dalle foglie, dalla resina o dalle sommità fiorite delle piante, non dallo stelo.

Quasi tutti i prodotti che contengono THC contengono anche cannabinoide, ma quest’utlimo viene spesso venduto e utilizzato da solo.

È importante sottolineare che l’olio di canapa, che si trova in saponi, cosmetici e altri prodotti, non è lo stesso dell’olio di CBD.

L’olio di canapa proviene principalmente dai semi della pianta e i semi contengono solo quantità molto piccole di canapa legale.

Ecco cosa è il CBD. Ora passiamo ai benefici per la salute dell’essere umano.

Cosa è il CBD: ha benefici per la salute?

Il CBD ha benefici per la salute: chiaramente non tutti i test sono stati esplicativi e quindi si continua a verificare in laboratorio fino a dove il CBD può aiutare a curare l’epilessia e altre malattie.

Un numero crescente di ricerche preliminari suggerisce che il CBD ha proprietà che potrebbero tradursi in una salute migliore.

Ad esempio, il CBD sembra essere un antinfiammatorio, che in teoria potrebbe aiutare con l’artrite e alcune forme di dolore, ha molti effetti sulla chimica del cervello e potrebbe alleviare l’ansia e la depressione.

Un’area importante: la dipendenza da oppiacei.

Alcuni studi sugli animali e le prime ricerche sugli esseri umani suggeriscono che il CBD può aiutare a trattare questo problema e altre forme di abuso di sostanze: l’utilizzo della marijuana medica ha visto cali dei tassi di decessi e consumo di oppiacei, probabilmente perché le persone si rivolgono ai prodotti a base di cannabis (che includono il CBD) come alternative.

Quindi cosa è il CBD? Possiamo definire il CBD come un rimedio naturale alternativo che al momento è ancora in fase di studio, per conoscere tutte le influenze positive e negative che il cannabinoide può avere sull’essere umano.

Che dire della sicurezza e del dosaggio dei prodotti CBD?

Con così poche ricerche sul CBD è difficile sapere con certezza quanto sia sicuro.

Ciò può essere particolarmente preoccupante per le donne in gravidanza o che allattano.

Tuttavia, la ricerca fino ad oggi ha identificato pochi rischi. E sembra essere più sicuro del THC.

Inoltre, non è chiaro quali dosi o forme di CBD potrebbero funzionare meglio per quali condizioni, ma sembra che il dosaggio dipenda principalmente dal tipo di disturbo e dalla singola persona (peso, altezza, alimentazione, forza di volontà).

Inoltre, alcune ricerche suggeriscono che il cannabinoide può interagire con diversi tipi di farmaci da prescrizione.

Quindi, anche se sai cosa è il CBD, come assumerlo e il dosaggio giusto per te, parla prima con il tuo medico, soprattutto se prendi farmaci da prescrizione o sei incinta o stai allattando.

Infine, anche se non è chiaro quale dosaggio potrebbe funzionare meglio per il tuo problema di salute, vale comunque la pena cercare prodotti che dicano specificamente di contenere CBD, non solo cannabinoidi.

I prodotti che affermano di contenere quella classe più ampia di composti potrebbero non avere molto CBD se non del tutto assente.

Il CBD è legale?

Il CBD è legale: è legale la coltivazione, la vendita e il consumo senza ricetta medica o prescrizione. Qualunque persona voglia acquistare questo prodotto naturale può farlo online o nei negozi specializzati.

Tieni sempre informato il tuo medico se fai uso di CBD, in quale forma, con quale dosaggio e con quale frequenza.

Posso acquistare CBD online quindi?

Si puoi acquistare la marijuana legale online nel  nostro sito con THC inferiore allo 0,60%.

Cosa è il CBD: Come sapere che i prodotti contengono ciò che affermano?

L’uso ricreativo e medico della cannabis o cannabis CBD, richiede test sui prodotti prima che possano essere venduti.

Tali test spesso includono il controllo dei livelli di THC e CBD, nonché di muffe, pesticidi e altri contaminanti.

Alcune aziende che producono marijauna legale hanno anche stipulato contratti con tester di terze parti per eseguire ulteriori analisi, oltre ai requisiti statali, per avere un’ulteriore prova sui livelli di cannabinoidi rilevati.

Per non avere sorprese consulta il COA (Certificato di autenticità): un documento che accompagna il prodotto in cui si afferma la veridicità, sicurezza, dosaggio e provenienza.

Posso volare rispettando la legge in Italia?

In Italia è possibile prendere l’aereo e volare in possesso della marijuana legale in qualsiasi regione dello Stivale.

Maggiore attenzione dovresti prestarla nei viaggi internazionali.

In Italia è legale volare con CBD, ma forse non lo è nel Paese che stai cercando di raggiungere. Perciò informati sulle leggi locali per non rischiare di essere fermato all’areoporto e rovinare il tuo viaggio.

 

 

1 pensiero su “Cosa è il CBD: Cosa devi sapere su questo prodotto a base cannabis

  1. […] Il CBD è una cosa fantastica se usato correttamente (ti lascio il link alla guida per maggiori informazioni). […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.