Pubblicato il 1 commento

Come somministrare olio CBD per gli uccelli in sicurezza

Come somministrare olio CBD per gli uccelli in sicurezza, con l’obiettivo di migliorare il comportamento e la salute del tuo amico con le piume.

Le persone amano avere animali domestici e molte famiglie trattano i loro animali domestici come membri diretti della famiglia.

Cani e gatti sono i primi animali che vengono in mente quando si pensa agli animali domestici, ma molte persone adottano piccoli uccelli.

A differenza di un cane o di un gatto, gli uccelli sono spesso confinati in una gabbia all’interno della casa.

Per garantire che gli uccelli ricevano una nutrizione sufficiente e per mantenere i loro corpi in uno stato di omeostasi, molti proprietari usano l’olio di cannabinoidi (CBD) per mantenere sani i loro animali domestici.

L’olio di CBD è un rimedio naturale molto sicuro da ingerire per gli animali domestici, ma è un metodo spesso trascurato.

Terminata questa breve intro, ecco come somministrare olio CBD per gli uccelli in sicurezza.

Perché il CBD è importante per il benessere del corpo?

L’olio di CBD viene utilizzato sia per gli esseri umani che per gli animali domestici per aiutare a mantenere la salute e il benessere del corpo.

Ogni corpo vivente, umano, uccello, rettile o altro tipo di animale mantiene naturalmente il suo stato di benessere attraverso il sistema endocannabinoide.

Il sistema endocannabinoide è una serie complessa di cellule, note come endocannabinoidi, che funzionano come neurotrasmettitori. Scorrono attraverso il corpo e si attaccano ai recettori dei cannabinoidi, che riducono i dolori fisici.

Quando il corpo si ammala o è ostacolato nella sua capacità di produrre naturalmente endocannabinoidi, non rimane più in uno stato di omeostasi.

Durante questi periodi, sia le persone che gli animali sono soggetti a dolore fisico, traumi e deterioramento, nonché a problemi di salute mentale come ansia, depressione o schizofrenia.

Dal punto di vista molecolare, il CBD è molto simile agli endocannabinoidi naturali del corpo.

Di conseguenza, il CBD può funzionare come sostituto dei neurotrasmettitori del corpo e aiutare il sistema endocannabinoide a funzionare correttamente.

Questo aiuta sia le persone che gli animali a rimanere felici e in salute.

Puoi dare olio di CBD agli uccelli?

Gli uccelli che vivono allo stato brado sono naturalmente attratti dai semi di canapa a causa della loro alta concentrazione di grassi e fibre.

Tuttavia, gli uccelli addomesticati che vivono nelle case delle persone in genere non hanno accesso a questi semi.

Ciò significa che potrebbero non ottenere lo stesso livello di nutrimento degli altri uccelli.

L’olio di CBD può aiutare a risolvere questo problema poiché il CBD può essere estratto sia dalla cannabis che dalle piante di canapa.

A dosi di CBD estratte da quest’ultimo tipo di pianta, l’olio contiene tracce residue di grasso presenti all’interno della pianta di canapa stessa.

Ciò consente agli uccelli di ricevere la stessa concentrazione di nutrienti che altri uccelli ingeriscono dai semi di canapa in natura.

L’olio di CBD o l’olio di canapa sono migliori per gli uccelli?

C’è una differenza nel modo in cui vengono estratti l’olio di CBD e l’olio di canapa di cui dovresti essere consapevole quando ti familiarizzi con l’olio di CBD per uccelli.

L’olio di CBD viene estratto dalle foglie, dai gambi e dagli steli delle piante di canapa completamente cresciute. Contiene terpeni e sostanze nutritive che altrimenti non sono disponibili nell’olio di canapa tradizionale.

L’olio di canapa, invece, viene estratto direttamente dai semi di canapa che sbocciano nelle piante.

Entrambi gli oli aiutano a curare e guarire il corpo e nessuno dei due include livelli significativi di THC responsabili dello sballo associato all’uso di cannabis.

Anche il modo in cui l’olio viene estratto dalle piante determina la qualità del prodotto.

Esiste un ottimo processo graduale per l’estrazione dell’olio di CBD che include informazioni sull’inverno e sulla distillazione a percorso breve.

L’olio di CBD di qualità e l’olio di canapa contengono entrambi sostanze nutritive che aiutano gli uccelli a mantenere uno stile di vita sano.

Se hai intenzione di dare al tuo uccello uno di questi prodotti, assicurati di acquistarli da un fornitore certificato in grado di offrire ulteriori dettagli sulla marca e la qualità degli oli.

L’olio di CBD è sicuro per gli uccelli?

L’olio di CBD di qualità è un rimedio salutare da dare sia alle persone che agli animali.

Molti capifamiglia hanno scoperto che il CBD è un trattamento sicuro per i loro figli e molti proprietari di cani hanno scoperto che il CBD è un trattamento sicuro per i loro cani.

Come per qualsiasi tipo di trattamento, non esiste un approccio unico per tutti.

Il tuo uccello può beneficiare facilmente di dosi regolari di CBD, ma potrebbero esserci effetti collaterali imprevisti che potrebbero avere un impatto sulla salute della tua particolare specie di uccello.

Consultare il proprio veterinario se si intende utilizzare l’olio di CBD per gli uccelli.

Discuti i pro e i contro dell’introduzione del tuo uccello a tali trattamenti e chiedi consigli su come somministrare al meglio l’olio al tuo uccello.

Il CBD è disponibile in molte forme, compresi gli oli per animali domestici. Il tuo veterinario può offrire consigli su quale tipo di prodotto è più adatto per il tuo uccello.

Inoltre, discuti il ​​dosaggio ottimale che dovresti somministrare al tuo uccello.

Dato che molti uccelli domestici sono piccoli animali, la quantità giornaliera di olio di CBD per uccelli non dovrebbe superare più di pochi milligrammi per dose.

Detto questo, parla con il tuo veterinario di quanto CBD è salutare da somministrare in modo da mantenere il tuo uccello felice e in salute.

Conclusione

Gli esseri umani e gli animali funzionano al meglio giorno dopo giorno in uno stato di omeostasi che garantisce la salute sia del corpo che della mente.

L’olio di CBD è un modo naturale e biologico per fornire al corpo nutrienti e trattamenti antinfiammatori che consentono al corpo e alla mente di rimanere negli stati di benessere che dovrebbero.

Se hai un uccello e lo vuoi introdurre all’olio di CBD per animali domestici nella sua dieta quotidiana, assicurati di avere a portata di mano un prodotto di alta qualità.

E consulta sempre il tuo veterinario principale sulle migliori pratiche e consigli su come somministrare dosi giornaliere di CBD al tuo uccello.

È sempre meglio seguire i consigli degli esperti su come somministrare olio CBD per gli uccelli in sicurezza.

1 pensiero su “Come somministrare olio CBD per gli uccelli in sicurezza

  1. […] noto per trattare l’ansia di piccoli animali come cani, gatti e persino uccelli che vivono in piccole gabbie all’interno della casa. Ma è stato anche utile per aiutare a migliorare la qualità della vita per animali più grandi […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *