Pubblicato il 1 commento

CBD per cavalli

CBD per cavalli. Si esatto. CBD per cavalli, sembra strano, ma in questo articolo trattiamo come curare un cavallo con l’olio di CBD.

Sapevi che potresti dare prodotti CBD ai tuoi animali domestici? Diversi studi hanno dimostrato che il CBD fa bene anche ai tuoi animali domestici.

L’unica cosa che devi considerare è il corretto dosaggio di CBD per i cavalli per ottenere i risultati desiderati e daremo un’occhiata al CBD per i cavalli e a come somministrarlo.

I proprietari e gli allevatori di cavalli che hanno somministrato CBD ai loro cavalli hanno offerto feedback positivi.

Mentre la maggior parte dei veterinari prescrive placebo e farmaci sintetizzati artificialmente, il CBD potrebbe essere un ottimo trattamento alternativo per una varietà di disturbi.

CBD  cavalli

C’è poco o nessun CBD per la ricerca sui cavalli, ma i dati disponibili mostrano che la somministrazione di CBD derivato dalla pianta di canapa stimola il sistema endocannabinoide (ECS) del cavallo allo stesso modo in cui stimola l’ECS umano.

I resoconti mostrano che i cavalli possono tollerare gli effetti del CBD senza indurre alcun effetto collaterale euforico o negativo. A

lcuni dei disturbi e delle condizioni specifici che potresti considerare di somministrare CBD ai tuoi cavalli includono:

  • Dolore cronico derivante da laminite e artrite
  • Permeabilità intestinale e ulcere ulcer
  • Ansia durante il confinamento in stallo, il trasporto e gli spettacoli
  • Guarire da un infortunio o da un intervento chirurgico
  • Obesità
  • Resistenza all’insulina
  • La malattia di Cushing che provoca stress ossidativo sul sistema immunitario
  • Regolazione dell’appetito

Contrariamente alla credenza popolare, i prodotti CBD derivati ​​dalla canapa non contengono THC.

Il giusto dosaggio di CBD per i cavalli

Secondo i risultati di vari CBD per la ricerca sui cavalli, il dosaggio corretto sarà determinato dal peso del tuo cavallo.

Quando si acquista CBD per cavalli, un’azienda rispettabile fornirà il giusto dosaggio sull’etichetta a seconda del peso dell’animale. Tuttavia, può essere fonte di confusione.

Ad esempio, se hai una tintura di CBD, dovresti vedere il numero di milligrammi di CBD nella bottiglia prima di aprirla.

Per legge, i prodotti CBD non dovrebbero avere più dello 0,6% di contenuto di THC. Questa quantità non è sufficiente per dare al cavallo effetti psicologici e non risulterà nei test antidoping.

Se non hai mai somministrato CBD al tuo cavallo prima, assicurati di iniziare con un piccolo dosaggio e di aumentare a seconda della gravità della condizione.

Ci vorranno circa due settimane prima che il cavallo inizi a provare sollievo.

Per i cavalli piccoli, sarà sufficiente somministrare tra i 25 ei 50 milligrammi al giorno.

Per i cavalli a grandezza naturale che pesano circa 500 Kg, somministrare tra 75 e 170 milligrammi al giorno.

Per le razze più grandi, dare tra 120 e 200 milligrammi.

Purtroppo non esiste un dosaggio standard di CBD e sono necessari tentativi ed errori per trovare il dosaggio giusto per i tuoi cavalli. Tuttavia, dividere la dose in due è meglio che somministrare l’intera dose una volta al giorno.

Come sommministrare il CBD per i cavalli?

Quando somministri CBD ai tuoi cavalli, devi capire la migliore modalità di applicazione.

Dovrai sapere quanto tempo impiega l’olio di CBD a funzionare per scegliere la migliore modalità di applicazione.

Ecco i diversi modi in cui puoi somministrare il CBD al tuo cavallo:

Orale

Esistono diversi modi per somministrare CBD per via orale.

Potresti aggiungere il CBD al cibo, dare al cavallo una capsula di CBD o dargli una gomma al CBD. Tuttavia, il cavallo impiega più tempo a sperimentare gli effetti poiché deve passare attraverso il sistema digestivo.

Tuttavia, potresti somministrare oli e tinture di CBD sotto la lingua.

Avrà effetto molto più velocemente di quando ingerito, ma gli effetti non durano a lungo.

Potresti anche somministrare il CBD sotto forma di estruso, non i pellet che usano leganti. In questo modo, fornirete una migliore biodisponibilità.

Sublinguale

Questa modalità di applicazione prevede l’applicazione del CBD sotto la lingua e la sua tenuta per almeno 30 secondi.

Fornisce una buona biodisponibilità e ha effetto molto più rapidamente rispetto ad altre modalità di applicazione.

Tuttavia, non è registrato per gli animali poiché la maggior parte dei contagocce è fatta di vetro e potrebbe ferirli.

Applicazione topica

Per questo, il CBD viene applicato direttamente sulla pelle ed è il modo migliore per raggiungere le aree colpite o mirate.

Non sarà solo un bene per il cavallo, ma anche per te.

Scegliere il CBD giusto per i cavalli

C’è una quantità enorme di produttori di CBD e per questo motivo, devi tenere a mente queste cose:

Condizione o sintomi

Questa dovrebbe essere la prima cosa che devi considerare.

Ad esempio, se il tuo cavallo ha un’infiammazione cronica, potresti prendere in considerazione un prodotto da applicare localmente.

Questo potrebbe essere un balsamo o uno spray infuso di CBD.

Dosaggio CBD

Poiché i cavalli sono animali di grossa taglia, avrai bisogno di prodotti CBD progettati specificamente per agire su un essere vivente di quel peso.

Potresti anche prendere in considerazione l’acquisto di integratori di CBD formulati per i cavalli.

1 pensiero su “CBD per cavalli

  1. […] È noto per trattare l’ansia di piccoli animali come cani, gatti e persino uccelli che vivono in piccole gabbie all’interno della casa, ma a è stato anche utile per aiutare a migliorare la qualità della vita per animali più grandi come i cavalli. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *