Pubblicato il 3 commenti

CBD per animali domestici: ci sono vantaggi?

CBD per animali domestici: ci sono vantaggi? Innanzitutto ribadiamo che il cannabidiolo (CBD) è rinomato nel settore della salute e del benessere per il miglioramento della qualità della vita degli esseri umani.

Il CBD promuove uno stato di omeostasi che consente al corpo e alla mente di guarire da danni o lesioni senza sottoporre il paziente a forti dolori o disagi.

Tuttavia, il CBD non è utile solo nel trattamento degli esseri umani. È anche utile per gli animali, in particolare gli animali domestici che si stanno riprendendo da piccole ferite o che soffrono di ansia sociale.

Come rimedio naturale, il CBD aiuta sia gli esseri umani che gli animali a migliorare la qualità della loro vita senza effetti collaterali significativi.

La domanda che più di tutte ci viene posta riguarda l’effetto del CBD sul cane, gatto o qualunque sia il tuo animale domestico preferito.

Quali sono i vantaggi del CBD per animali domestici?

CBD per animali domestici benefici

Secondo l’American Kennel Club, il CBD tratta il dolore neuropatico negli animali e aiuta anche a controllare le convulsioni.

Il CBD ha proprietà antinfiammatorie che consentono agli animali domestici di guarire da piccoli tagli o ferite senza danneggiare o sensibilizzare eccessivamente il sistema nervoso centrale.

Come le persone, gli animali hanno un sistema endocannabinoide che consente agli endocannabinoidi naturali del corpo di attaccarsi ai recettori nervosi.

A volte, c’è un numero carente di endocannabinoidi che scorre attraverso il corpo, che può ipersensibilizzare i recettori nervosi e inviare segnali al cervello che esacerbano il dolore all’interno del corpo.

I composti molecolari del CBD sono molto simili agli endocannabinoidi del corpo. Dosi regolari di CBD possono aumentare la quantità di endocannabinoidi, attaccarsi ai recettori nervosi e impedire al cervello di rispondere a qualsiasi dolore o sensibilità all’interno delle cellule nervose.

CBD per animali domestici

Poiché ci sono reali benefici dall’uso dell’olio di CBD, la grande domanda rimane: quanto è una dose salutare da somministrare al tuo animale domestico?

Gli animali domestici più comuni sono cani e gatti, quindi concentriamoci sui dosaggi salutari per quegli animali.

Quanto CBD possono assumere i gatti

Dovresti consultare il tuo veterinario prima di somministrare CBD al tuo gatto.

Se al tuo gatto sono stati somministrati altri farmaci per malattie o afflizioni, questi trattamenti potrebbero alterare i benefici dell’uso dell’olio di CBD.

Chiedi la raccomandazione del tuo veterinario e poi determina come somministrare il CBD al tuo gatto.

Quanto olio di CBD dovrei dare al mio cane

Simile a un gatto, dovresti iniziare con una piccola dose di CBD per il tuo cane.

Dato che le loro masse corporee sono molto più piccole rispetto agli umani, richiedono una dose inferiore per curare malattie e disturbi rispetto alle persone.

Fattori come l’età e la salute generale del tuo cane aiuteranno a determinare la dose ottimale per le sue condizioni, nonché attraverso consultazioni con il tuo veterinario.

Gli studi hanno dimostrato che il CBD può aiutare a trattare l’ansia sociale nei cani e consentire loro di vivere interazioni quotidiane più calme e meno aggressive a casa.

I cani possono essere molto spaventati da rumori imprevisti come lavori in corso o temporali a causa del loro udito molto sensibile.

Alcune gocce di olio di CBD possono aiutare a domare quelle risposte paurose a rumori forti o inquietanti e consentire al tuo cane di vivere una vita meno stressante.

Benefici del CBD per  animali domestici

Il CBD offre molti vantaggi a tutti i diversi tipi di animali.

È noto per trattare l’ansia di piccoli animali come cani, gatti e persino uccelli che vivono in piccole gabbie all’interno della casa, ma a è stato anche utile per aiutare a migliorare la qualità della vita per animali più grandi come i cavalli.

Alcuni dei vantaggi più comuni del CBD per animali domestici includono:

  • Miglioramenti nell’ansia sociale e nei sentimenti di ansia
  • Trattamento di convulsioni e altre condizioni epilettiche
  • Riduzione del dolore o del disagio fisico
  • Aumento dell’appetito e sane abitudini alimentari
  • Riduzioni di cellule cancerose e disturbi

Molte persone trattano i loro animali domestici come membri della famiglia e vogliono fare tutto il possibile per migliorare la loro qualità di vita.

È naturale provare amorevole cura e responsabilità per un animale domestico malato e l’uso del CBD per curare tali malattie o disturbi non solo migliorerà il benessere del tuo animale domestico, ma consentirà anche a te, come proprietario, di raggiungere la tranquillità.

Lozione calmante e lenitiva per la cura degli animali al CBD

Come rimedio naturale e salutare, il CBD è uno dei modi più organici per trattare qualsiasi malattia o infortunio che influisca sul benessere del tuo animale domestico.

In particolare, i prodotti CBD derivati ​​dalla canapa contengono alte concentrazioni di olio di CBD che supportano il sistema endocannabinoide del tuo animale domestico per ridurre gli effetti del dolore e dell’angoscia fisici o mentali.

L’uso di prodotti CBD derivati ​​dalla canapa come oli di cocco o lozioni lenitive aiuterà a migliorare la mobilità generale del tuo animale domestico, l’ansia sociale o l’attenuazione del dolore.

L’aroma di cocco favorisce un effetto lenitivo e gustoso ad ogni trattamento, assicurando che il dosaggio venga somministrato e ingerito correttamente dal tuo piccolo amico peloso.

Bastano poche gocce di olio sulla lingua o un po’ di lozione dietro le orecchie perché il CBD abbia effetto.

Sarà assorbito direttamente nel flusso sanguigno del tuo animale domestico ed entrerà nel sistema endocannabinoide per iniziare a interagire con i recettori nervosi del corpo.

Entro pochi minuti dalla somministrazione del dosaggio, puoi aspettarti che gli effetti del CBD inizino ad avere un impatto sul tuo animale domestico.

Conclusione

Se hai una persona cara a quattro zampe che sta vivendo nel dolore o soffre di ansia, il CBD può essere uno dei migliori rimedi che puoi usare per migliorare i loro mezzi di sussistenza.

È un prodotto perfettamente naturale senza effetti collaterali significativi, assicurando che i tuoi animali domestici rimangano felici e in salute per tutta la vita.

Una cosa da tenere a mente è che altri farmaci somministrati al tuo animale domestico possono interferire con le capacità di guarigione naturale del CBD.

Come accennato in precedenza, consulta il veterinario del tuo animale domestico per un consiglio sull’olio di CBD e se dosi regolari sarebbero utili per il tuo piccolo amico peloso.

Il tuo veterinario conoscerà l’anamnesi del tuo animale e può fornire una raccomandazione medica su quanto CBD somministrare per non attentare alla loro salute.

3 pensieri su “CBD per animali domestici: ci sono vantaggi?

  1. […] L’olio di CBD è un rimedio naturale molto sicuro da ingerire per gli animali domestici, ma è un metodo spesso trascurato. […]

  2. […] Sapevi che potresti dare prodotti CBD ai tuoi animali domestici? Diversi studi hanno dimostrato che il CBD fa bene anche ai tuoi animali domestici. […]

  3. […] L’olio di CBD è noto per la sua capacità di aiutare gli animali come trattamento naturale per i loro problemi di salute. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *